• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

Non ci sono live in questo momento!

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Luci A Sud

  • Milauto

Barcellona P.G. - sport

Calcio. Igea Virtus alle prese con gli infortuni. Domani al D'alcontres arriva il Roccella.

NELLA FOTO SILVIO MERKAJ 

Se la gara-derby contro il Messina ha lasciato i segni nel cammino dell’Igea Virtus in campionato, che, per certi versi, è  rimasta “al palo”, ci sono da registrare quelli che la sconfitta ha fatto registrare nell’organico con Silvio Merkaj, costretto ad abbandonare per una lussazione della spalla sinistra al 27’,  e con Fioretti e Giovanni Biondo che sono rimasti nello spogliatoio ad inizio di ripresa evidenziando non perfette condizioni fisiche.  Quindi, una squadra privata di elementi fondamentali e le cui conseguenze si sono fatte sentire per il tecnico Raffaele nel preparare la gara di domani contro il Roccella. Comunque nel corso della settimana il recupero di Fioretti ha tranquillizzato un po’ tutti, così come può dirsi per Giovanni Biondo, e segni positivi ha dato pure il capitano Dall’Oglio, che ha effettuato  una preparazione differenziata, ma sarà sicuramente della partita. Preoccupa solo lo stop di Merkaj per circa un mese, mentre per il resto si tratterà soltanto di trovare la quadratura per individuare la migliore formazione da contrapporre al Roccella. Il tecnico igeano ha lavorato in questa direzione, soprattutto per risolvere i problemi che si sono venuti a creare in attacco, dove le scelte sono da considerare al momento obbligate. Ciò nonostante Raffaele affronterà sicuramente  il Roccella con quel 4-3-3 che al D’Alcontres ha visto i suoi ragazzi spuntarla sempre sugli avversari di turno, fatta eccezione per l’unico pari interno al debutto in campionato contro la Sancataldese. E c’è anche da dire che i successi sono venuti con un buon margine sugli ospiti (solo il Portici ha lasciato lo stadio barcellonese con la differenza di una rete di scarto 2-1), tant’è che l’Igea Virtus ha all’attivo 14 reti casalinghe in 5 gare. Riscontri incoraggianti, anche se il Roccella si annuncia avversario tosto, nonostante la precaria situazione di classifica, e sopratutto tonificato dall’affermazione interna di domenica scorsa a spese della Palmese che ha liquidato con un perentorio 3-1, bottino che porta la doppia firma dell’attaccante David Johnson Yeboah, che si annuncia l’uomo più pericoloso nello schieramento di Giampà. Non è pertanto un caso che nel corso della preparazione alla gara l’allenatore giallorosso abbia riservato una cura ed un’attenzione particolare al pacchetto difensivo chiamato a chiudere ai reggini la strada verso la porta di Ingrassia. Quello di domani si annuncia match importante che l’Igea Vurtus non può assolutamente fallire in prospettiva della successiva trasferta contro l’Ercolanese. A dirigere la gara sarà Luca Cherchi di Carbonia, con Emanuele De Angelis di Roma 2 1^ assistente e Fabio Robustelli di Albano Laziale 2^ assistente.
GIOCANO DOMANI 12.11.2017

ERCOLANESE - MESSINA
EBOLITANA - GELBISON
IGEA VIRTUS - ROCCELLA
ISOLA CAPO RIZZUTO - CITTANOVESE
NOCERINA - PORTICI
PACECO - CITTA' DI GELA
PALMESE - TROINA
SANCATALDESE - ACIREALE
PALAZZOLO - VIBONESE 

 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

0
Shares