• Majorana
  • studio dentistico
  • frazzetto
  • Majorana
  • studio dentistico
  • frazzetto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • CAF
  • Majorana
  • Caf Milazzo 2
  • CAF 2
  • Majorana

  • Liberty

Messina - cronaca

Il Baratto Amministrativo. Convegno organizzato da Ordine dei Dottori Commercialisti, Anci e Ass. Magistrati tributari.

Nella Foto: Lucio Catania, Segretario Comunale a Barcellona Pozzo di Gotto. 

 

Il baratto amministrativo e la potestà regolamentare dei comuni in materia tributaria” è il titolo del convegno organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Messina, in collaborazione con AnciSicilia ed Associazione Magistrati tributari sezione di Messina., che si è svolto a Messina, lo scorso 11 dicembre.

Nel corso del convegno è stato presentato il libro di Lucio Catania, segretario generale del comune di Barcellona Pozzo di Gotto e giudice tributario, edito da Halley Informatica di Matelica, che verte sugli stessi argomenti del convegno.

I lavori sono stati aperti dai saluti del presidente dell’Ordine dei commercialisti di Messina, Enrico Spicuzza, e dai rappresentanti dell’associazione magistrati tributari, Gabriella Giacoponello e di AnciSicilia, Maurizio Zingales (sindaco di Mirto).

La Giacoponello ha evidenziato l’importanza della formazione per i giudici tributari, mentre Zingales ha portato l’esperienza del suo comune relativamente al baratto. Dopo un’approfondita istruttoria l’ente ha rinunciato a prevede quest’istituto per le difficoltà di attuazione. Zingales, poi, ha manifestato la volontà di Anci Sicilia a fare sistema con i commercialisti, con i revisori dei conti, con il mondo dell’università e con gli studiosi della materia per affrontare al meglio le problematiche che interessano gli enti locali.

La prima relazione è stata svolta dall’autore del libro, Lucio Catania, che ha parlato del baratto amministrativo, sottolineando gli aspetti positivi ma non negando l’esistenza di numerosi vincoli e limiti alla sua attuazione.

Un’analisi sulla costituzionalità del baratto amministrativo è stata condotta da Giuseppe Ingrao, docente di Diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Messina. Secondo Ingrao il baratto attiene più all’efficientamento della pubblica amministrazione che all’attuazione del principio di sussidarietà.

Mentre Rosario Ceraolo, Direttore Centro per i Servizi del Volontariato di Messina, ha relazionato sul partenariato pubblico-privato nell’ottica degli enti del terzo settore, evidenziando i punti di contatto e di diversità con altri istituti che interessano il terzo settore.

Il Garante del Contribuente per la Sicilia, Salvatore Forastieri, ha concentrato il suo intervento sulla correttezza, collaborazione e buona fede che devono connotare i rapporti tra il cittadino ed il Comune quale ente impositore.

L’ultimo intervento, di Carmelo Torre, responsabile economico-finanziario del comune di Furnari, è stato squisitamente tecnico e ha riguardato i principi di armonizzazione contabile e le problematiche che assillano i comuni. Torre ha poi evidenziato come dev’essere trattato contabilmente il baratto amministrativo.

I lavori sono stati presieduti da Filippo Spadaro, presidente della Commissione Enti Locali dell’ODCEC di Messina, e moderati da Riccardo D’Andrea, giornalista de “La Gazzetta del Sud”.

Commenti offerti da CComment

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833