• Majorana
  • studio dentistico
  • frazzetto
  • Majorana
  • studio dentistico
  • frazzetto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • CAF
  • Majorana
  • Caf Milazzo 2
  • CAF 2
  • Majorana

  • Liberty

Milazzo - cronaca

Milazzo. Indifferenziata indietro tutta. Convenzioni scadute e rischio aumento costi. Colpa di chi?.

Stando a quanto oggi riporta un quotidiano cartaceo, l'Assessore all'Ambiente Maisano avrebbe scritto atti di indirizzo nei mesi scorsi e, a suo dire, non sa se effettivamente le convenzioni per inerti e altri prodotti siano scaduti. Quindi, al 10 di Gennaio, chi regge amministrativamente e politicamente il settore ambiente non sa se il servizio che i cittadini pagano è reso per intero o a metà oppure ad un quarto. Incredibile ma vero. Dimissioni?. Manco a pensarci, l'Assessore scrittore ( visti i numerosissimi atti di indirizzo fatti nel corso dei tre anni e sette mesi passati a gestire il settore) ha scritto e quindi la sua coscienza è a posto. Verificare se poi il servizio è reso oppure no, se l'atto di indirizzo è stato eseguito, se le sue direttive contano qualcosa o sono carta straccia, è un incarico che non gli spetta. Questo è. Quindi non meravigliamoci se con un costo di 7 milioni di euro annue, e spiccioloni, la città di Milazzo sia in queste condizioni. Convenzioni quindi scadute e non rinnovate sembrerebbe. Da alcuni mesi il Comune non fornisce più le percentuali della differenziata ma è chiaro che la soglia del 65% è ben lontana dall'essere raggiunta e si viaggerà, nella migliore delle ipotesi, su un 20/22% che è l'emblema del fallimento di tre anni e mezzo di studi e contro studi con perizie su perizie e variazioni in corso d'opera. L'Assessore però scrive e quindi i cittadini stiano tranquilli. Scatterà per Milazzo la sanzione pecuniaria a carico dei cittadini che la Regione ha previsto per i Comuni che non raggiungono la soglia del 65%?. Chi può dirlo. Attenderemo lumi da comunicati stampa che non mancheranno di essere emessi dopo la lettura di questo e di altri articoli. Nei quali comunicati ci spiegheranno che stanno procedendo a multare le ditte piuttosto che a fare scattare provvedimenti disciplinari per mancate risposte agli atti di indirizzo come se questo potesse essere di beneficio ai milazzesi. Si sussura che nel mese di Dicembre del 2018 ci siano stati per quattro giorni mancati prelevamenti della differenziata in base al calendario. Oggi si sussurra di convenzioni non rinnovate nei termini e quindi scadute. In attesa di capire pure cosa succederà al Ccr, ancora sotto sequestro e per il quale si vocifera di provvedimenti di garanzia già in viaggio per chiarire cosa è successo negli ultimi due anni in Contrada Masseria. 

Commenti offerti da CComment

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833