• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Editoriale

Inceneritore By-By. Il Consiglio dei Ministri boccia A2A. Adesso tocca al territorio.

Lapidarie, anche brevi, quasi impalpabili. Questo quello che si coglie nelle parole comunicate dopo il Consiglio dei Ministri che ha cancellato, in pochi secondi, la possibilità di realizzare un inceneritore nella valle del Mela. "Il Consiglio dei Ministri, riscontrato che non ne sussistono le condizioni, a norma dell’articolo 5, della legge 23 agosto 1988, n. 400, ha deliberato di non autorizzare la prosecuzione del procedimento di valutazione di impatto ambientale e di autorizzazione integrata ambientale relativo al progetto di un impianto di valorizzazione energetica di combustibile solido secondario presso la centrale termoelettrica di San Filippo del Mela (ME)." Quattro righe che chiudono una lotta intrapresa da alcuni anni e che ha visto prese di posizioni contrapposte, spiegazioni di utilità e di inutilità, una lunga serie di accuse e contro repliche, manifestazioni e comunicati. Tutto racchiuso in quattro righe. A pensare che bastava cosi poco, c'è da riflettere seriamente. Un capitolo che il governo giallo-verde chiude a favore delle istanze e delle esigenze del territorio a differenza di quanto fatto fino ad oggi da chi prometteva e non faceva o dichiarava non poter fare. Quando poi ti chiedi perchè la gente non va a votare e se lo fa boccia la classe politica che ha governato per anni, le risposte puoi trovarle in quelle quattro righe di comunicato. Adesso il problema cambia nome. Da inceneritore a rifiuti. Perchè questa zona dovrà comunque smaltirli e dovrà farlo in modo ecocompatibile. Con iniziative e progettualità che non dipendono più da Roma che entrano a pieno titolo nella politica locale che dovrà trovare le giuste soluzioni. Dalla gioia giusta e legittima della giornata di ieri, si passi adesso alla progettualità ed alla esecutività di atti che consentano di dire che la strada giusta era questa e che il futuro può essere positivo anche senza l'Inceneritore. 

Commenti offerti da CComment

REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833