• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Barcellona P.G. - politica

Barcellona Pozzo di Gotto. Il piano di riequilibrio approvato con fondo di rotazione, bocciato l'emendamento dell'opposizione

Alla fine è andata esattamente come l'Amministrazione Comunale auspicava. Il piano di riequilibrio passa con annesso l'accesso al fondo di rotazione. Ci sono volute otto ore di Consiglio Comunale per arrivare al dunque. Strenua la resistenza dell'opposizione che proprio di qusto piano di riequilibrio non voleva saperne. Anzi. Nel giro di pochi giorni, specificando a bella posta di avere ricevuto in ritardo le documentazioni necessarie, i consiglieri del fronte opposto avevano preparato un maxi emendamento a tempo di record per impedire l'accesso al fondo di rotazione. A lungo si è discusso e dibattuto proprio su questa proposta con David Bongiovanni a perorarne la causa, supportato validamente dagli interventi di Lucia Puliafito, Salvatore Imbesi, Mamì, Paolo Pino, Raffaella Campo, Nino Novelli e Giuseppe Saija. Sul fronte opposto si sono registrati gli interventi di Alessandro Nania, Lidia Pirri, Melangela Scolaro, Angelita Pino, Antonietta Amoroso. Alla fine della giostra, dopo un'ora di sospensione dedicata al parere dei revisori dei conti, il maxi emendamento dell'opposizione è stato bocciato. Solo undici i voti favorevoli. In pratica, quelli dei proponenti. Ovvero: Bongiovanni, Imbesi, Mamì, Campo, Paolo Pino, Novelli, Saija, Puliafito, Maio, Molino e Gitto. Astenuto Alosi e assenti Cutugno e Perdichizzi, voti contrari sono stati quelli di Abbate, Amoroso, Bucolo, Giunta, Grasso, Ilacqua, La Rosa, Marzullo, Miano, Mirabile, Nania, Angelita Pino, Gaetano Pino, Pirri, Scilipoti e Scolaro.

Dopo la bocciatura del maxi emendamento, la discussione si è spostata sul piano di riequilibrio con annesso fondo di rotazione. Si è discusso a lungo. L'opposizione ha anche rivolto domande a tecnici e funzionari comunali. I momenti di tensione hanno fatto capolino. Poi, finalmente, dopo un'estenuante botta e risposta, ecco la votazione. Il piano di riequilibrio passa con 17 voti favorevoli (Abbate, Alosi, Amoroso, Bucolo, Giunta, Grasso, La Rosa, Marzullo, Miano, Mirabile, Nania, Angelita Pino, Gaetano Pino, Pirri, Scilipoti, Scolaro). Dieci i voti contrari (Bongiovanni, Campo, Imbesi, Mamì, Novelli, Puliafito, Maio, Saija, Puliafito, Molino e Gitto). Assenti Paolo Pino, Perdichizzi e Cutugno. 

 

Commenti offerti da CComment

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833