• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Milazzo - politica

Elezioni 2018. Ecco chi è eletto in provincia di Messina. Uninominale e Proporzionale, tutti i nomi.

Nella foto : Da sinistra in senso orario- Barbara Floridia, Grazia D'angelo, Angela Raffa ed Antonella Papiro. 

 

Il boom dei 5 stelle si conferma al Senato. Sui 25 senatori siciliani che siederanno a Palazzo madama, 17 saranno "cittadini" del movimento. Graziella D'angelo, prima storica senatrice messinese non rimane l'unica in provincia. A farle compagnia ci sarà Barbara Floridia che viene eletta al plurinominale dove era inserita al quarto posto.  Alla Camera invece sempre in casa 5Stelle tornano in parlamento Alessio Villarosa e Francesco D'Uva mentre i nomi nuovi sono rappresentati da Angela Raffa di Messina e da Antonella Papiro, di Capo D'orlando.

Nel messinese il seggio di Forza Italia al Proporzionale su base nazionale va a Nino Germanà per il pass concessogli da Stefania Prestigiacomo che opterà per il collegio di Siracusa sempre proporzionale. Il Pd prende un seggio in provincia e per la concomitante vittoria di Maria Elena Boschi a Bolzano, si salva con il paracadute e va in parlamento Pietro Navarra. Un posto anche per la Lega che riporta in parlamento il pluricampione dei passaggi partitici Carmelo Lo Monte che indovina anche questa volta in anticipo la lista che lo avrebbe riportato a Roma, con un lusinghiero 7 % di preferenze che rappresenta un record per la Lega in Sicilia e che lascai al palo liste più attinenti al territorio ma che sono rimaste in balia delle onde come Fratelli d'Italia e Noi con l'Italia.

A Roma da Messina ci arriva anche Matilde Siracusano ma solo per la presenza al primo posto del proporzionale a Bagheria ed in altri tre collegi dove scatta il seggio. 
Nessun altro dei candidati in lizza è stato eletto. Rimangono fuori dai giochi personaggi del calibro di Peppe Picciolo, 10 mila preferenze alle ultime regionali, Fabio D'Amore, Peppe Laccoto, Tindara Gullo, la figlia di Santi Formica e candidata di Forza Italia Elisabetta Formica. 

Commenti offerti da CComment

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833